Percorso BeHuman

Share on facebook
Condividi

Il percorso BE HUMAN è pensato per far scoprire la nonviolenza ai ragazzi e alle ragazze delle scuole secondarie di primo grado. Attraverso sensazioni tattili, attività laboratoriali e proiezioni video, il percorso attiva emozioni e pensieri per scoprire passo dopo passo i meccanismi della violenza, l’importanza della scelta e alcuni strumenti della nonviolenza.

E’ anche un’occasione per fare la conoscenza con la vita, l’operato e il pensiero di donne e uomini (noti e meno noti) che hanno scelto la nonviolenza come metodo di azione e che possono essere modelli ispiratori delle nuove generazioni.

Il percorso può essere allestito in uno spazio di minimo 350mq. Per tutte le informazioni contattaci

I PASSI DELLA NONVIOLENZA

Il poster Segui i passi della nonviolenza permette di tenere a mente il percorso imparato. Può essere appeso in aula. L’insegnante, i ragazzi e le ragazze potranno ricorrere al poster ogniqualvolta un conflitto dovesse presentarsi in classe.

PASSI NONVIOLENTI NEL MONDO

Sul planisfero Passi nonviolenti nel mondo sono collocati geograficamente molti pensatori e attivisti che dal Novecento a oggi hanno contribuito alla via della nonviolenza. Durante il percorso BE HUMAN i ragazzi e le ragazze hanno già visto il planisfero e lo hanno utilizzato in un gioco di attivazione. Appenderlo in classe può essere un modo per ricordare loro la presenza di questi grandi personaggi.

SCHEDE ‘SARANNO FAMOSI’

L’INTENTO DELLE SCHEDE

Le schede Saranno Famosi sono pensate per dare la possibilità di approfondire la vita, le azioni e il pensiero di alcune persone che negli ultimi 100 anni hanno contribuito a costruire la via della nonviolenza.

Ogni scheda parla di una persona presente sul planisfero Passi nonviolenti del mondo e si propone di avvicinare e di rendere più reale una persona importante per la storia della nonviolenza. Le ragazze e i ragazzi hanno bisogno di esempi positivi, di “eroi” ed “eroine” controcorrente. Ognuna di queste persone ha dedicato la propria vita a costruire un mondo migliore e più umano, un mondo più empatico e più giusto, in cui ogni essere umano potesse sentirsi a casa.

COME SONO STRUTTURATE?

Il paragrafo Biografia presenta la vita della persona e la colloca all’interno di un contesto nazionale, storico e sociale in cui si è svolta.

Il paragrafo Perché è rivoluzionario/a? mette in luce alcuni aspetti dirompenti della vita e del pensiero della persona. Che cosa ha detto e fatto questa persona in rottura con la tradizione, con la norma imperante? L’intento è di avvicinare questi aspetti e di rendere più comprensibile alle ragazze e ai ragazzi come la persona abbia contribuito a cambiare il modo di agire e di pensare suo e della società.

Il paragrafo Perché è nonviolento/a? illustra azioni e pensieri nonviolenti che sono caratterizzanti della persona. Vogliono essere spunti di riflessione per provare a cambiare punto di vista e uscire dalla logica imperante della prevaricazione e della violenza.

COME USARE LE SCHEDE?

Le schede possono essere usate nel modo che ogni insegnante ritiene più opportuno. Di seguito solo alcune proposte.

  • Si può chiedere ai ragazzi a coppie o in piccoli gruppi di preparare la presentazione di un personaggio a partire dalla scheda. È un buon modo per allenare l’esposizione orale, nonché un valido spunto per approfondire aspetti interdisciplinari (storia, geografia, arte, informatica…). Il prodotto potrebbe essere la base per partecipare al concorso #BEHUMAN.
  • Le schede affrontano tematiche importanti per l’attualità (fascismo/dittature, diritto all’istruzione, razzismo, risoluzione dei conflitti…). Una scheda può costituire un punto di partenza per la tesina per l’esame di terza media.
  • Si può chiedere alle ragazze e ai ragazzi di scrivere una scheda su un’altra persona del planisfero sulla base di quelle fornite. In questo modo si allena la competenza di ricerca e di strutturazione di un lavoro espositivo.

Saremo felici se vorrete condividere con noi e altre classi ED.UMA.NA ulteriori usi di queste schede.

planisfero_personaggi_NV_A3